Il 7 dicembre sera la centralissima piazza don Tommaso Boscaino si è illuminata di Natale perché c’è stata l’accensione  dell’ Albero di Natale alto 11 metri. Un evento tradizionale che ormai dal 2016 è  un appuntamento fisso del periodo natalizio nel piccolo comune del Sannio.


 

La manifestazione è stata organizzata dall’Associazione Pro Loco in collaborazione con il Comune di Paupisi. Nonostante il freddo tanti cittadini hanno sfidato le temperature gelide per raggiungere la piazza ed assistere alla cerimonia di accensione dell’Albero di Natale con lo spettacolo di fuochi piromusicali. 

Ovviamente non poteva mancare anche l’attesissimo Babbo Natale, vero protagonista del pomeriggio che ha incontrato i bambini, ricevuto le loro letterine e scattato una foto ricordo con ognuno di loro, poi i gonfiabili e l’animazione per i più piccini e lo stand enogastronomico , con tante prelibatezze, allestito in piazza. 

“Devo dire, con grande soddisfazione, - commenta Dario Orsillo presidente della Pro Loco - che anche la quarta edizione della Cerimonia dell’Accensione dell’Albero ha ottenuto un notevole successo, un successo sopra le aspettative vista la serata molto fredda e l’emergenza covid che ci sta spingendo sempre più spesso a chiuderci in noi stessi e a non socializzare. 

Abbiamo voluto dare attraverso questo evento un messaggio di ripartenza, di speranza e di rinnovata energia per tutto il territorio all’insegna della condivisione e dell’accoglienza. Devo ringraziare tutti coloro che ci hanno aiutato nella realizzazione di questo evento, - continua Orsillo- in primis l’Amministrazione Comunale nella persona del sindaco Antonio Coletta, poi i Carabinieri e l’associazione Pro Vita di Paupisi, i volontari della Pro Loco, le ditte Artistica srl, Ga.fla Solutions, Piromagia, Pietro Iuliucci service e Fidati Service Animazione”. 

In conclusione Dario Orsillo ricorda che “è partitala la II° edizione di “Creiamo il Natale”, il concorso di presepi e alberi fatti in casa. La partecipazione è gratuita. Basta semplicemente realizzare un presepe o un albero di Natale, scattare una foto del proprio lavoro e postarla sulla pagina Facebook Pro Loco di Paupisi dallo scorso 8 dicembre fino al 6 gennaio 2022. 

La foto che otterrà più like sarà premiata con una targa ricordo. Infine continua la raccolta fondi per il ripristino delle campane della chiesa Santa Maria del Bosco: con un piccolo contributo - conclude Orsillo - si riceverà anche la pallina di Natale artigianale su Paupisi e a breve saranno presentate altre iniziative che andranno ad arricchire il cartellone natalizio 2021/2022.”.