Il Giannone ribadisce in tal modo la propria peculiarità: essere non solo polo educativo ma anche culturale, come testimoniato anche da altre iniziative (il ciclo di incontri filosofici, che si terrà dopo la sospensione natalizia, i laboratori didattici per le discipline classiche organizzati dal Circolo giannoniano, le “Giornate giannoniane”, di taglio soprattutto storico, a fine maggio, «le Api ingegnose», rivista di studi e ricerca didattica con cadenza annuale).


Dopo aver ospitato il prof. Amerigo Ciervo, il Giannone incontra la prof. ssa Rossella Del Prete per una riflessione dedicata, a partire dal volume da lei curato, Saperi, parole e mondi. La scuola italiana tra permanenze e mutazioni (secc. XIX-XXI), pubblicato da Kinetès Edizioni, al mondo della scuola partendo dall’assunto che gli orizzonti dischiusi dall'economia dell'istruzione vanno esplorati senza pregiudizi, partendo da un incontro fondamentale tra “saperi, parole e mondi” diversi ma tutti convergenti verso l'acquisizione e l'uso di una conoscenza utile.


Rossella Del Prete storica economica, è docente presso l’Università degli Studi del Sannio. Tra le sue ultime pubblicazioni: L’industria creativa: creazione, regolazione e dinamiche del mercato musicale a Napoli nel Seicento e Le imprese culturali e creative in Italia: un settore produttivo in crescita, tra occupazione e sistemi di governance.

Dal 2017 è Direttore Scientifico del MUGEsS – Museo della Gente senza Storia (Altavilla Irpina).


È stata Assessora alla Cultura ed all’Unesco al Comune di Benevento.

I suoi interessi di ricerca spaziano tra la Storia e l’Economia. Si occupa di Public History, di Economia dell’Arte e della Cultura, di Storia delle Istituzioni economiche e culturali, Storia dell’Istruzione, Storia del Lavoro, Storia dell’Impresa, Storia dell’Industria, Storia delle Donne, Storia dell’Assistenza.


Nel 2012 ha fondato Kinetès-Arte. Cultura. Ricerca. Impresa.

Dopo i saluti della D.S., prof. ssa Teresa De Vito, il prof. Angelo Bosco introdurrà l’incontro, che sarà trasmesso in diretta sul canale Youtube del Giannone (https://www.youtube.com/c/liceoclassicopietrogiannone/featured).