Continua il proficuo confronto da parte delle Organizzazioni Sindacali, della RSU e del Management dell'Azienda Ospedaliera S.Pio di Benevento in merito alla definizione del Contratto Integrativo Aziendale. 


Un atto da portare a termine quanto prima come da intento comune  tra le parti nell'interesse di tutti gli operatori che mai come in questo periodo stanno mostrando alta professionalità e spirito di abnegazione nell'affrontare il perdurare dell'emergenza Covid. 

I primi risultati si sono già visti grazie alla conclusione della trattativa per l'attribuzione delle progressioni economiche orizzontali (fasce). Inoltre importante è stato l'impegno mantenuto dal Direttore Generale Dott. Ferrante in merito alla richiesta della RSU e delle OO.SS. di reclutare personale Infermieristico vista la cronica carenza aggravata dalla Pandemia. Infatti è imminente l'immissione in servizio di 32 Infermieri a seguito di avviso pubblico nelle more dell'espletamento del concorso. 

Non meno importante è stato l'impegno assunto dal Management per l'avvenuta immissione in servizio di Operatori Socio Sanitari. In data odierna si è tenuto un incontro di contrattazione dal quale è scaturito l'impegno del  Management di erogare la produttività entro il mese di Giugno ed 

in aggiunta  è iniziato il confronto sull'utilizzo dei fondi del comparto. Nei prossimi incontri già calendarizzati si affronteranno altri punti previsti nella proposta di  contratto integrativo presentato dalla RSU e considerata la disponibilità mostrata dal Management Aziendale si è fiduciosi in una rapida e favorevole conclusione della trattativa. 

FIRMATO 

FP-CGIL

Segreteria Provinciale                        

UIL-FPL   

Segreteria Provinciale                        

CISL-FP

Segreteria Provinciale BN-AV                             

NURSING-UP

Segreteria Provinciale