E' stato firmato nella giornata di martedì dalla Regione Campania e dai sindacati di categoria l'accordo che prevede l'inserimento dei medici di medicina generale nella campagna vaccinale anti covid-19.


"I Medici di Famiglia - spiega Giovanni Pietro Ianniello, Presidente dell’Ordine dei Medici di Benevento – supporteranno, su base volontaria, le Asl e la Regione nella campagna vaccinale, sia nella fase di registrazione e di adesione sia in quella di somministrazione. 

E' un passo importante in particolare per gli anziani e per le categorie dei disabili e dei fragili, che i medici di famiglia conoscono in maniera capillare. 

Infatti i Colleghi – continua Ianniello – con la loro conoscenza dei pazienti, potranno selezionare chi vaccinare a domicilio, potranno somministrare il vaccino presso i loro ambulatori, e anche negli hub vaccinali, quando sarà disponibile un maggior numero di dosi. 

Molti Colleghi – conclude Ianniello - sono pronti a partecipare. 

Il loro aiuto sarà prezioso, come lo sarà anche  il lavoro delle a.f.t. (aree funzionali aggregate di medici di famiglia n.dr.), che potranno fare rete per dare aiuto al territorio, in particolare per le categorie più fragili”