In vetta alla classifica della gara provinciale delle Olimpiadi di Matematica, due alunni del Liceo scientifico “Rummo”. Al primo posto Mario Porcaro, studente del quarto anno e al secondo, Giuseppe De Pasquale del quinto liceo. I due già qualificati lo scorso anno alla fase nazionale, si sono distaccati nettamente dal terzo classificato, Giovanni Possemato del liceo scientifico “Telesi@” e poi a solo qualche punto di distanza dal terzo Domenico Tatavitto del liceo scientifico “Diana” di Colle Sannita, ancora due studenti del “Rummo”, Danilo Cecere e Fiore Girardi e due studenti del Liceo Scientifico “De Liguori” di Sant’Agata dei Goti, Mario Nuzzi e Michele Della Ratta. Primo del biennio, al nono posto, Davide D’Angelis del secondo Liceo scientifico“Rummo”.

Alla gara hanno partecipato 112 studenti dei vari istituti superiori della provincia beneventana, che sono stati sottoposti ad una prova costituita da 17 problemi di cui tre dimostrativi, e di questi quello geometrico non portato a termine da nessuno.
I tre studenti classificati ai primi posti, sono quelli che accedono di diritto alla fase successiva , la gara Nazionale che si terrà dal 3 maggio all’6 maggio prossimo a Cesenatico. La referente provinciale Vincenza Fico, con orgoglio riferisce che il numero di posti riservati alla provincia di Benevento è solo di una unità in riferimento alle scuole partecipanti, ma che la quota di tre posti, confermata anche per quest’anno è stata assegnata in virtù degli ottimi risultati degli studenti beneventani (tutti studenti del “Rummo”), in fase nazionale, conseguiti con la conquista delle medaglie d’argento del 2016 di Manganiello e del 2017 di Valente e quella d’oro nel 2015 di Tomaselli.

Alla selezione, svolta presso la sede dell’Università del Sannio, hanno partecipato il Liceo Sc. “Rummo”, IIS “Fermi” di Montesarchio, l’ IIS. "Alberti", l’IIS “Lombardi” di Airola, , l’ IIS “Telesi@” di Telese- Solopaca, l’ IIS“De Liguori” di S. Agata dei Goti., l’IIS “ Galilei- Vetrone” di Benevento e Guardia Sanframondi, l’ IIS “Don Peppino Diana ” di Morcone - Colle S , l’Ist. "La Salle" di Benevento, l’IIS “Carafa –Giustiniani ” di Cerreto Sannita.

Dopo la gara individuale i ragzaazzi sono ora tutti proiettati verso il prossimo appuntamento delle Olimpiadi di matematica che è la competizione a squadre, denominata "Gara di Benevento" in cui circa 18 istituti superiori delle provincie di Benevento, Caserta, Foggia e Campobasso si giocheranno, la qualificazione alle semifinali nazionali a squadre che si terranno a Cesenatico in concomitanza della gara individuale. La gara prevista per il 2 marzo e rinviata per la chiusura delle scuole ,si terrà con molta probabilità giovedì 15 marzo.