La gara si è sviluppata su un percorso di 21,097 km che ha toccato alcuni dei punti più suggestivi della città, il lungomare Caracciolo, il teatro S.Carlo, piazza Plebiscito, il Maschio Angioino, Castel dell’Ovo ed il golfo con vista di Capri e del Vesuvio.

La gara dominata dagli atleti africani, con la vittoria di Abal Kipchumba in 1.00.12, ha visto la folta presenza dell’Amatori Podismo Benevento, che si è presentata numerosa ai nastri di partenza ed ottenendo un ottimo piazzamento tra le Società premiate. Ottima prova di Antonello Sateriale, 35° assoluto (17° degli italiani) che ha chiuso con il crono di 1.15.03 alla media di 3.33/km. Buoni piazzamenti anche per gli altri atleti della Società beneventana, questi i loro tempi: Adamo Giannino in 1.23.58, Giovanni Seneca 1.25.01, Raffaele Zollo 1.26.29, Alessandro Di Pace 1.26.30, Luigi Tedesco 1.28.03, Gianluigi Coviello 1.29.14, Domenico Errico 1.30.33, Cesare Barbieri 1.30.42, Antonio Dente 1.32.00, Vincenzo Quaranta 1.32.31, Nicola Cellesi 1.32.39, Ilenia Nicchiniello 44° donna su 1005 arrivate in 1.36.29, Vincenzo De Cristofaro 1.36.23 e personal best, Pasquale Spulzo 1.36.41, Giuseppe Sparaneo 1.38.42, Mario Mangano 1.40.25, Fabiana Lepore 1.42.59, Maurizio Mazzone 1.43.35, Mario De Bellis 1.44.48, Quirino Tirelli 1.44.54, Fabio Tirelli 1.45.16, Carlo Insogna 1.48.55, Pasquale Della Torca 1.49.45, Micaela Inglese e Silvia Masotti 1.55.25, Iuliana Moraru 1.56.24 e personal best, Michele Pezza 2.00.14, Vittorio Albanese 2.01.00, Romilda Lombardi 2.05.59 al suo esordio sulla distanza, Rossella Pellegrini e Chiara Beatrice e Luigi Cosmetico 2.11.42.