Buongiorno e buon inizio settimana a tutti, nei precedenti giorni vi avevo accennato che c'era la possibilità di avere freddo e precipitazioni in generale nei giorni 13/14/15.

Non possiamo fare altro che confermare questa ipotesi; è doveroso aspettarsi in quasi tutta Italia un repentino calo delletemperatura e neve fino a bassissime quote ad iniziare dal nord Italia.

Infatti già in queste ore si registrano nevicate fino alle basse quote specie in Emilia, Bologna con acqua mista a neve e temperature di 4 gradi. Con l'arrivo di una perturbazione nord atlantica colma di aria fredda specie in quota nei prossimi giorni, le regioni ad essere più colpite in un primo momento saranno le regioni centrali sia tirreniche che adriatiche con rischio davvero alto di neve anche localmente sino in pianura su toscana, Lazio, Umbria, Marche, Abruzzo e Molise, ma in trasferimento anche su Campania, Basilicata, Puglia, Calabria e Sicilia. In questo inverno fino ad ora in letargo ma con possibili eventi assai freddi dalla seconda decade e terza sono da confermare e monitorare passo passo.

Restate aggiornati dal vostro “meteoman” Fabio Marucci.