Il primo riguarda la Strada provinciale n. 46 di innesto sulla Strada provinciale n. 50 da Ginestre degli Schiavoni al bivio Casalbore (Avellino). Si tratta di “Lavori di ripristino del piano viabile e relative pertinenze. Approvazione, in linea tecnica, studio di fattibilità, per l’importo complessivo di euro 1.277.000”; il secondo provvedimento riguarda il ripristino del piano viabile e relative pertinenze della Strada provinciale n. 48 nel Comune di Castelfranco in Miscano - Tratto Castelfranco in Miscano - Confine Provincia (Foggia) con innesto della Strada provinciale n.50 – Ginestre degli Schiavoni – bivio Casalbore con “approvazione, in linea tecnica, studio di fattibilità, per l’importo complessivo di euro 950.000”.

Con un altro provvedimento, adottato dopo una complessa istruttoria di natura tecnico-giurdica, il Settore Infrastrutture della provincia ha provveduto ad affidare alla ditta Termotetti srl i lavori di completamento e risanamento della strada di penetrazione e di collegamento San Giorgio la Molara – Strada Statale 90/bis un importo di € 1.699.511.

Il Presidente Ricci, commentando i tre provvedimenti, ha dichiarato "La Provincia di Benevento, nei limiti delle disponibilità delle risorse finanziarie, sta facendo quanto è possibile ed anche di più per intervenire sulla viabilità nell'area del Fortore. Io stesso sono, com'è mia abitudine a realizzare fatti e non perdermi in parole. La Provincia di Benevento sta facendo cose importanti per il Fortore per le strade di propria competenza e per facilitare la realizzazione dell'arteria di collegamento statale. Numerosi programmi d'intervento sono stati messi a punto ed altri ancora lo saranno a breve"