Prima di appiccare le fiamme avrebbero cosparso il portone con del liquido infiammabile. Questa la sintesi di quanto avvenuto nel pomeriggio, intorno alle 17.00, in vico Volpe a Benevento, a due passi dall’Arco di Traiano in pieno centro storico dove ignotii hanno preso di mira l’abitazione di una 50enne straniera.

Un atto intimidatorio? A quanto pare non sarebbe il primo, ma a questa domanda dovranno rispondere gli agenti della Polizia di Stato che sono intervenuti sul posto insieme ai Vigili del Fuoco.

Agli agenti, che dopo il sopralluogo ed i rilievi hanno fatto scattare le indagini, il compito di capire perché e chi abbia innescato l’incendio del portone.