Un’altra importante operazione contro la lotta all'uso ed allo spaccio di stupefacenti è stata messa in atto dai Carabinieri della Compagnia di Montesarchio,con numerose perquisizioni domiciliari, veicolari e personali.

A Sant’Agata dè Goti, a seguito di perquisizione veicolare eseguita a carico di un 25enne della provincia di Campobasso, i militari hanno trovato 7 involucri di plastica bel occultati contenenti una sostanza stupefacente del tipo “kobrett” e pertanto il giovane è stato deferito in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Benevento in quanto ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti con sequestro della droga rinvenuta.

Nel contesto del medesimo servizio sono statiinoltre segnalati alla Prefettura, in qualità di assuntori, due ragazzi, di anni 18 e 32 entrambi di Cautano, trovati in possesso di modica quantità di hashish; un 39enne di Sant’Agata dè Goti trovato in possesso di due grammi di marijuana;
un cittadino extracomunitario di anni 18 domiciliato in Dugenta trovato in possesso di un grammo di hashish. A Vitulano è stato trovato in possesso di due dosi di hashish un 21enne residente in provincia di Isernia; aMontesarchio un 28enne di Benevento è stato sorpreso con due grammi di cocaina; un ragazzo di 24 anni originario della provincia di Benevento è stato trovato a Sant’Agata dè Goti in possesso di un grammo di hashish; addosso ad un 20enne di Vitulano i militari hann trovato due grammi di hashish; infine a Forchia un soggetto della provincia di Napoli, di anni 30, è stato trovato in possesso di alcuni grammi di marijuana.

Tutta la sostanza stupefacente rinvenuta veniva sottoposta a sequestro amministrativo.