Nuovo importante finanziamento intercettato dall'amministrazione di Montesarchio. La Regione Campania ha informato Palazzo San Francesco che è stato approvato il progetto per il rifacimento e l'adeguamento sismico dell'edificio ex Poste di Via Marchetiello.

Nelle casse del Comune arriveranno 570mila euro per portare a termine il progetto: si partirà con l'abbattimento dell'attuale struttura che poi sarà ricostruita e resa sicura dal punto di vista statico.

Ci saranno due piani: uno interrato e un primo piano, e parte dell'edificio sarà affidata alla Protezione Civile che qui avrà la propria base operativa. Ma non solo: si provvederà a delocalizzare qui alcuni importanti uffici comunali per permettere di decongestionare la sede storica in Via Roma. Qui, infatti, grazie a due grandi parcheggi posti nelle vicinanze, i cittadini potranno usufruire degli uffici comunali senza disagi e difficoltà.