Questa è l'ultima possibilità che abbiamo per difendere i nostri valori, il nostro territorio, la nostra famiglia tradizionale, il nostro crocifisso". Non ha usato mezze misure Gianluca Cantalamessa, coordinatore regionale della Lega, intervenuto al coordinamento provinciale che si è svolto nel pomeriggio di sabato a Tufara Valle.

Davanti ai membri del coordinamento sannita, ai vari collaboratori e simpatizzanti, nonché alla presenza del coordinatore provinciale Stefano D'Agostino che ha aperto l'incontro, Cantalamessa ha fatto sapere che a breve sarà firmato il programma ufficiale del centrodestra come a breve saranno ufficializzate le candidature.

"Attualmente - ha sottolineato il coordinatore regionale - il gradimento di Salvini è al 31% nei sondaggi. Vale a dire che 31 persone su 100 lo vorrebbero come presidente del Consiglio dei Ministri. La Lega è tra il 13,6 e il 13,8. Tutta la coalizione è tra il 36 e il 38%. Obiettivo del partito è superare il 18% e della coalizione di superare il 40%. Per farlo abbiamo bisogno di mettere a conoscenza la gente che sono loro i titolari di quel grande potere che è mettere la X sulla tessera elettorale. Dobbiamo rafforzare ancora di più la nostra presenza sul territorio e soprattutto trasformare le nostre idee in azione .

Il Sannio è una terra meravigliosa ma che è stata trascurata e maltrattata in questi anni sotto tutti i punti di vista. Il comparto agricolo è in crisi, quello economico - commerciale non riesce a reggere la concorrenza con le piattaforme tipo Amazon che pagano il 20% a fronte di un quasi 70 %. Lo stesso Salvini - ha poi sottolineato - grande devoto di Padre Pio, non mancherà di venire qui a far capire che il suo è l'unico progetto capace di restituire dignità ad una terra straordinaria ".

Infine l'appello. "La Lega non ha le armi dei grandi partiti. Ma ha il web ed ha dalla sua la grande volontà e la capacità delle persone che ne condividono il progetto. E grazie anche a chi vorrà condividerne il progetto il prossimo 4 marzo, il nostro sogno da irrealizzabile diventerà
realtà ".

"Non posso che condividere quanto ha detto il nostro coordinatore regionale - ha poi concluso Stefano D'Agostino - io vivo sul territorio e faccio sondaggi tutti i giorni e sono sicuro che il risultato che la Lega otterrà a Benevento e provincia sarà al di sopra delle aspettative "