“Siamo pronti a sostenere i candidati, indicati all’unanimità dall’Assemblea provinciale del Partito Democratico di Benevento, in vista delle elezioni politiche del 4 marzo: il sottosegretario uscente Umberto Del Basso De Caro e il segretario provinciale Carmine Valentino”.

Così il vicesindaco di Solopaca Domenico Galdiero, nonché membro dell’assemblea regionale del Partito Democratico, a pochi giorni dalla presentazione delle liste.

“Tra qualche giorno – spiega Galdiero – riunirò il Circolo territoriale Dem di Solopaca per serrare le fila e poi ho intenzione di organizzare una riunione di giovani amministratori della Valle Telesina per scendere tutti in campo al fianco dei nostri candidati Dem. E’ inutile sottolineare – continua Galdiero – che la candidatura di Umberto Del Basso De Caro, quale capolista al proporzionale, sia il giusto riconoscimento del lavoro svolto, con risultati straordinari, in favore dell’intero territorio regionale e, segnatamente, delle aree interne della Campania nel corso dei quattro anni da sottosegretario al Ministero delle Infrastrutture e dei Trasposti. In questi anni il nostro sottosegretario ha accolto al Mit tanti di noi amministratori per diverse questioni. Disponibilità unica! E poi è inutile nasconderlo – dichiara ancora il numero due di Solopaca – che il raddoppio della Telesina è realtà grazie all’accelerazione data in questi anni da Del Basso De Caro. Poi abbiamo il nostro segretario provinciale, Carmine Valentino, uomo del fare, al quale la federazione sannita ha riconosciuto il valore della lunga esperienza maturata nelle Istituzioni come amministratore e come persona appassionata di politica”.

Galdiero poi si sofferma anche sulla proposta dei GD, Antonio Iavarone: “Da diversi giorni – spiega Galdiero – sto ricevendo feedback positivi sulla proposta di candidatura, in quota Giovani Democratici, di Antonio Iavarone. Lui vicesindaco di Pannarano, io di Solopaca, spesse volte ci confrontiamo sul Governo locale e insieme procediamo. E anche stavolta, per questa avventura politica, procederemo insieme”.

Da qui le conclusioni di Galdiero: “Queste candidature sono il valore aggiunto del Partito Democratico – conclude Galdiero – e sono convinto che il risultato sarà sorprendente per tutti. Avanti, Avanti insieme”.