Un ulteriore stanziamento di 7,5 milioni di euro, è stato disposto dalla Giunta della Regione Campania per azioni di ripristino delle strutture produttive ricadenti nelle zone colpite dagli eventi calamitosi al fine di coprire totalmente l'elenco degli interventi ammissibili ma non finanziabili per esaurimento della dotazione finanziaria.

Ad annunciarlo è il vicepresidente della Commissione Agricoltura della Campania, Erasmo Mortaruolo.

“Siamo consapevoli – dichiara Mortaruolo – che solo attraverso il sostegno alle imprese e il ristoro dei danni subiti sarà possibile garantire lo sviluppo del tessuto economico locale. Ringrazio il presidente De Luca e tutta la Giunta per aver accolto la mia richiesta avanzata poche settimane fa e per aver voluto portare avanti quell'impegno assunto già a margine dei tragici fatti di non lasciare solo il Sannio”.