Sabato 25 novembre alle ore 10,30, presso il Centro sociale polivalente per anziani “Grazio Forgione” di Pietrelcina, si terrà il convegno “Strategia nazionale delle aree interne. Tammaro-Titerno verso la strategia di territorio” nel corso del quale il presidente della Comunità Montana del Titerno-Alto Tammaro e presidente dell’associazione Sannio SmartLand, Antonio Di Maria, e il direttore scientifico della Fondazione Montagne d’Italia, Luca Lo Bianco, presenteranno le linee guida della strategia che verrà messa in campo dall’area Tammaro-Titerno, mentre il direttore dell’Istituto per la Finanza e l’Economia Locale della Campania (IFEL Campania), Pasquale Granata, e il vice capo di gabinetto e responsabile della Programmazione Unitaria della Regione Campania, Maria Grazie Falciatore, illustreranno le risorse e le procedure attraverso cui verrà attuata la Strategia nazionale delle aree interne.
I lavori, dopo il saluto iniziale del sindaco di Pietrelcina, Domenico Masone, saranno introdotti e coordinati dal presidente dell’Unione Nazionale Comuni Comunità Enti Montani (UNCEM) della Campania, Vincenzo Luciano.

Inoltre, nel corso del convegno il presidente nazionale dell’UNCEM e Consigliere Speciale della Presidenza del Consiglio dei Ministri per l’attuazione della Strategia Nazionale delle Aree Interne (SNAI), on. Enrico Borghi, presenterà il libro “Piccole Italie. Le aree interne e la questione territoriale”, imprescindibile riflessione su cosa sia la politica territoriale, dopo la fine dell'interventismo statale e la crisi del regionalismo, e su cosa possano rappresentare i territori interni nella sfida della modernizzazione italiana.