style="display:block"
data-ad-client="ca-pub-1497782058550332"
data-ad-slot="6159182866"
data-ad-format="auto">


 

Non una smentita ma bensì alcune precisazioni su quanto dichiarato alcuni giorni fa nel corso di una conferenza stampa da Raffaele Del Vacchio, candidato sindaco PD alle prossime elezioni amministrative di domenica 5 giugno. A farle il dirigente scolastico dell’IPSAR “Le Streghe” di Benevento, Luigi Mottola.

Infatti, Del Vecchio aveva lanciato la proposta di affidare il servizio mensa scolastica, la preparazione dei pasti, al locale Istituto Alberghiero di Benevento “Le Streghe”. Lo scodellamento e la distribuzione invece, anche per mantenere i livelli lavorativi, sarebbe stato attivato a parte.

“All'indomani della risoluzione – scrive Mottola – da parte del Comune di Benevento, del contratto per la mensa con l'attuale gestore, si è avuto un incontro presso l'IPSAR di Benevento tra il vicesindaco del Comune di Benevento, accompagnato da alcuni responsabili del settore Servizi al Cittadino, e il Dirigente Scolastico, durante il quale si chiedeva all’istituto Alberghiero di valutare l'ipotesi di procedere alla sola ‘preparazione pasti’ per il servizio mensa; l'Istituto Alberghiero, nel ringraziare per l'attestazione di stima ricevuta, si è riservato – precisa – stante la oggettiva complessità della materia, di approfondire e valutare nei modi e nelle sedi competenti la proposta; ad oggi è stata avviata una prima valutazione di massima con l'Ufficio Scolastico Provinciale e Regionale, con i docenti interni all'istituto eventualmente coinvolti nel servizio ed il Consiglio d'Istituto, con il settore Igiene degli Alimenti e della Nutrizione della ASL di Benevento”.

E conclude. “ Le prossime settimane saranno impegnate per approfondire, verificare e valutare nel merito ogni singola questione e/o criticità - di ordine organizzativo/gestionale, economico/finanziaria, giuridico/amministrativa e igienico/sanitaria - per essere nella condizione di fornire una risposta certa alla futura amministrazione comunale, qualora fosse ancora interessata alla proposta”.

[useful_banner_manager banners=1 count=1]

[xyz-ihs snippet="curcuma"]