style="display:block"
data-ad-client="ca-pub-1497782058550332"
data-ad-slot="6159182866"
data-ad-format="auto">


 

“Snellire la burocrazia degli uffici pubblici comunali, questa è una delle priorità delle imprese e dei cittadini beneventani. È impensabile che nel 2016 bisogna fare file interminabili, prendere giorni di ferie, chiedere permessi, scrivere deleghe su deleghe ed essere costretti a recarsi presso gli uffici comunali più volte per cercare la soluzione ad un problema”.
Così in una nota Antonio Meoli, candidato consigliere alle prossime elezioni amministrative di giugno nella “Lista Mastella”.

“Bisogna pensare ad iniziare un percorso di snellimento ed efficientamento burocratico – continua – che possa ottimizzare il pubblico impiego affinché i cittadini possano risolvere le loro problematiche nel modo più veloce possibile e con il minor dispendio di risorse da parte dell'amministrazione pubblica. Penso alla creazione di un portale per le imprese e per i cittadini, che attraverso la firma digitale e gli altri strumenti di certificazione telematica legale, possano richiedere un documento, sottoporre un quesito, avviare una pratica, chiedere un'autorizzazione o semplicemente prendere un appuntamento presso un ufficio competente, nel modo meno invasivo possibile, una specie di SOS impresa ed SOS cittadino, e perché no, magari integrandolo anche con un'applicazione per smartphone. La Benevento che verrà dovrà proiettarsi verso il futuro, ed io sono pronto a battermi in prima persona affinché questo accada”.

[useful_banner_manager banners=3 count=1]

[xyz-ihs snippet="curcuma"]