Ancora un risultato positivo, il quarto consecutivo, per il Benevento di mister Auteri, 3 a 2 il risultato contro l’Ischia nell’anticipo. I giallorossi mantengono così la testa della classifica del girone C di Lega Pro.
Ottima la reazione del Benevento che, al “Vigorito”, reagisce immediatamente al momentaneo vantaggio di Gomez, autore di un eurogol da oltre 30 metri. Prima Mazzeo, lanciato dal solito indomabile Ciciretti, poi un tiro al volo di Angiulli e, infine, Troiani, nella ripresa sanciscono l’ennesimo risultato positivo. A poco serve il pareggio temporaneo a fine primo tempo di Di Vicino, che trasforma un penalty concesso per fallo di Gori sull’ex Kanoutè.
Intanto, grande attesa per la gara del Lecce, seconda in classifica, contro il Matera, prevista per domani.

Benevento: Gori, Pezzi, Mattera, Angiulli, Lucioni, Lopez, Troiani (28’st Mucciante), De Falco, Cissé (22’st Marotta), Ciciretti, Mazzeo (41’st Vitiello). A disp.: Piscitelli, Crudo, Petrone, Padella. All. Auteri
Ischia: Iuliano, Florio, Porcino, Savi (31’st Guarino), Moracci, Spezzani (5’st De Clemente), Armeno, Acampora (1’st Rubino), Gomes, Di Vicino, Kanoute. A disp.: Modesti, De Palma, Sirigu, Manna, D’Angelo. All. Porta
Arbitro: D’Apice di Arezzo
Reti: 16’ primo tempo Gomez (I); 24’ primo tempo Mazzeo (B); 28’ primo tempo Angiulli (B); 45’ primo tempo Di Vicino (B); 16’ secondo tempo Troiani (B)
Ammoniti Spezzani (I); De Falco (B).

(nella foto Mister Auteri)