style="display:block"
data-ad-client="ca-pub-1497782058550332"
data-ad-slot="6159182866"
data-ad-format="auto">



“Finalmente si parte. La sintesi interna al Pd di Benevento è sicuramente un’ottima notizia per l’intera coalizione di governo”. A dirlo Luigi Barone, componente della Direzione Nazionale di Nuovo Centrodestra, a proposito dell’accordo siglato ieri sera tra i vertici del Pd e i lealisti del sindaco Fausto Pepe. L'Ncd corre in appoggio del Partito Democratico con una lista: Benevento Popolare.

“Abbiamo sempre auspicato un’intesa per la città - sottolinea - e menomale che la stessa è stata raggiunta, ora è indispensabile riunire la coalizione, magari anche ampliandola ad altre forze politiche e civiche, per dare un nuovo slancio alla candidatura di Raffaele Del Vecchio”.

Barone, infine, chiede al Pd e allo stesso candidato sindaco “archiviate le questioni interne, di partire con forza in una campagna elettorale non facile ma con un obiettivo dichiarato: vincere al primo turno. Ciò sarà possibile esclusivamente con l’impegno di tutti e in particolare con il sostegno della nostra lista ‘Benevento Popolare’, valore aggiunto alla coalizione. Il Pd come partito di maggioranza relativa e il candidato sindaco come guida della coalizione devono impegnarsi per garantire la dignità che meritano a tutte le forze in campo evitando pericolose fibrillazioni”.

[useful_banner_manager banners=1 count=1]

[xyz-ihs snippet="curcuma"]