style="display:block"
data-ad-client="ca-pub-1497782058550332"
data-ad-slot="6159182866"
data-ad-format="auto">


Il Benevento oggi pomeriggio nella 25ma giornata del campionato di Lega Pro Girone C, è di scena al “Ceravolo” contro il Catanzaro. I giallorossi devono vincere per mantenere le distanze dal Lecce impegnato in casa contro il Melfi e ristabilire il giusto distacco dalla Casertana che si è imposta ieri 2 a 0 sull’Ischia ed approfittare del tracollo esterno del Foggia che si è beccato 3 goal dall’Andria.

Alla ricerca di punti anche la formazione di Erra che deve allontanarsi dalla zona pericolosa della classifica. I calabresi non avranno a disposizione Patti e Moi mentre recuperano Squillace. Probabile dunque l’utilizzo del 4-4-2 provato in settimana con Agodirin e Razziti in avanti.

Solito 3-4-3 per il Benevento di Auteri con Padella che sostituirà lo squalificato Mattera e Marotta al posto dell’infortunato Mazzeo. Il centrocampo però è praticamente fatto con Lopez e Melara sulle corsie esterne e Del Pinto e De Falco nel mezzo. Il calcio d’inizo è fissato per le 17.30 a dirigere il match sarà il sig. Balice di Termoli.

Le probabili formazioni.

Catanzaro(4-4-2): Grandi, Calvarese, Orchi, Ricci, Squillace, Bernardi, Maita, Agnello, Mancuso, Razziti, Agodirin. All. Erra.

Benevento(3-4-3): Gori, Pezzi, Lucioni, Padella, Lopez, Del Pinto, De Falco, Melara, Ciciretti, Cissè, Marotta. All. Auteri.

[useful_banner_manager banners=1 count=1]