style="display:block"
data-ad-client="ca-pub-1497782058550332"
data-ad-slot="6159182866"
data-ad-format="auto">


Nella diciassettesima giornata di campionato, le Diavole Rosse della S.G. Volley 1997 conquistano il big match casalingo contro l’ottima formazione della Wessica Avellino, collezionando altri tre punti indispensabili a mantenere stabile la seconda posizione in graduatoria.

Partita temuta, ma allo stesso tempo tanto attesa per rimediare al risultato dell’andata che aveva costretto la compagine sangiorgese a cedere alle padrone di casa.

"Siamo partite un po’ male – ha dichiarato la centrale Daniela Vicario - e questo atteggiamento ci ha messe a dura prova perché abbiamo concesso qualcosa di troppo alle nostre avversarie nelle battute iniziali. Fortunatamente, c’è stata subito la giusta reazione che ci ha permesso di tenere testa ad una formazione molto temuta, considerando l’andata. Ma alla fine abbiamo avuto la nostra rivincita!

Questa settimana ci siamo allenate con impegno – continua la centrale - consapevoli di dover affrontare una squadra con ottimi elementi. Abbiamo agito lungo una linea strategica, captando e lavorando su quelli che potevano essere i loro punti di forza in modo da poterli contrastare. Abbiamo preparato minuziosamente la gara sia con video che sul campo e sapevamo benissimo come comportarci. Sicuramente la formula vincente di questo campionato e in particolare di questo girone di ritorno è la sintonia che si è creata tra noi; se dovesse venire a mancare anche un solo tassello di ciò che siamo riuscite a creare fino ad ora crollerebbe tutto… ma siamo determinate e questo non accadrà mai! Continueremo così perché abbiamo un unico obiettivo in comune: la promozione.

Lo meritiamo noi e lo merita la Società per tutto quello che sta facendo. È il primo anno che faccio parte di questa Società, non sapevo minimamente a cosa sarei andata incontro, ma per fortuna ho trovato delle persone a dir poco eccezionali a partire dallo staff tecnico e quindi i nostri allenatori Alessandro Iarrobino e Raffaella pericolo che si impegnano a far sì che le nostre prestazioni siano sempre impeccabili, al presidente, Mauro Camerlengo, sempre presente, anzi, onnipresente per soddisfare le nostre richieste. Poi c’è il nostro dirigente e “sponsor”, Giuseppe Graziano, che ci sostiene e ci vizia… insomma, non si poteva chiedere di meglio!"

Prossimo appuntamento per la Tipografia Graziano Volley, domenica 20 marzo alle ore 16.30 in trasferta nella delicatissima sfida contro l’ASD Ischia Pallavolo, per disputare la quinta giornata del girone di ritorno del campionato.

[useful_banner_manager banners=3 count=1]