style="display:block"
data-ad-client="ca-pub-1497782058550332"
data-ad-slot="6159182866"
data-ad-format="auto">


Diverse le denunce presentare nella giornata di ieri presso gli uffici della Questura di via De Caro a Benevento. La prima riguarda un furto, ad opera di ignoti, di una borsa, contenente documenti ed effetti personali, riposta all’interno dell’abitacolo di un’autovettura lasciata in sosta in via Marina a Napoli.

La seconda invece, è una truffa avvenuta telefonicamente da un delinquente che spacciandosi per il nipote ha convinto la vittima a versare la somma di 1500 euro per la consegna di un pacco.

Un’altra denuncia invece riguarda sempre un furto ad opera di ignoti. Questa volta ad essere rubato è stato un cellulare “Samsung Galaxy S6 Edge”. L’episodio è avvenuto all’interno di un supermercato di Benevento.

[useful_banner_manager banners=2 count=1]