style="display:block"
data-ad-client="ca-pub-1497782058550332"
data-ad-slot="6159182866"
data-ad-format="auto">


Ancora un nuovo incontro tra Carabinieri e nell’ambito del programma di diffusione della cultura della legalità nei giovani e nei giovanissimi organizzato dal Comando Provinciale Carabinieri di Benevento.

Il Comandante della Stazione di Ponte – Maresciallo Capo Domenico Musto - ha incontrato gli alunni della Scuola Media Statale – Istituto Comprensivo di Pontelandolfo “Samnium” alla presenza del personale docente e della Dirigenza Scolastica dell’Istituto .

L’incontro, svoltosi anche con l’utilizzo di materiale multimediale, si è incentrato sui fenomeni di interesse quotidiano per i ragazzi, quali l’utilizzo delle utenze telefoniche di emergenza, il bullismo ed i pericoli legati all’utilizzo di internet e della rete. Su quest’ultimo argomento sono stati dati numerosi consigli per evitare di fornire i dati personali e fotografie a persone sconosciute proprio per non cadere nella trappola della pedopornografia e di altre pericolose situazioni.

Durante la conferenza è stato ribadito il concetto di legalità e della necessità del rispetto reciproco e delle regole di civile convivenza.
Poi, sono stati approfonditi gli aspetti legati all’assunzione smodata di sostanze alcoliche nonché i pericoli derivanti dall’uso delle sostanze stupefacenti.

Il conferenziere ha poi evidenziato l’importanza del progetto “un sms per dire no a droga e bulli”, creato per favorire l’emersione di fenomeni di illegalità che possono turbare il sereno andamento delle attività scolastiche, nonché per prevenire fenomeni criminali quali il bullismo e lo spaccio di droga mediante l’invio di un sms al n. 43002.

Infine, l’incontro si è concluso con l’illustrazione della storia dell’Arma dei Carabinieri e con la proiezione del video istituzionale che ha molto attirato la curiosità dei giovani alunni che hanno dimostrato un grande interesse ed una partecipazione attiva.

[useful_banner_manager banners=1 count=1]