style="display:block"
data-ad-client="ca-pub-1497782058550332"
data-ad-slot="6159182866"
data-ad-format="auto">


Agli ordini di mister Gaetano Auteri, i calciatori giallorossi sono già tornati in campo per allenarsi ieri pomeriggio in vista del quarto derby consecutivo previsto per sabato 2 aprile tra le mura amiche del Ciro Vigorito contro l’Ischia, fischio d’inizio alle 17.30. “Sul rettangolo verde di Paduli – fa sapere la società – coloro che sono stati impiegati nel derby di Castellammare hanno svolto un programma defaticante, gli altri, invece, hanno lavorato sia sotto il profilo atletico che tecnico-tattico”. Un allenamento è previsto anche per questo pomeriggio sempre a Paduli mentre prima del rompete le righe in vista delle festività pasquali, l’ultimo allenamento del Benevento è previsto per sabato mattina alle ore 8,30.

Unico assente, Andrea Raimondi uscito malconcio ed anzitempo dal Marcello Torre di Pagani. Infatti, l’esame strumentale a cui si è sottoposto a seguito dell’infortunio al ginocchio ha evidenziato una rottura del legamento del crociato. A parlare attraverso la propria pagina Facebook è stato lo stesso calciatore, “Purtroppo è arrivato l’esito della risonanza, una stagione partita male e finita peggio…Rottura del crociato anteriore, a breve saprò la data dell’ intervento”. Poi però rassicura i tifosi, “lavorerò sodo e tornerò più determinato che mai!!”.

Archiviata anche la 28ma giornata del campionato, all’appello manca solo la sfida tra Cosenza e Lecce in programma domani alle 14.00 allo stadio Stadio San Vito-Gigi Marulla. Una vittoria dei calabresi consentirebbe la truppa di Roselli di agganciare il terzo posto solitario a 51 punti. Infatti ora i lupi della Sila sono fuori dalla griglia play off perché superati dal Foggia che ha vinto al Veneziani 1 a 3 sul Monopoli e la Casertana ha rifilato 4 reti all’Akragas, entrambe a 50 punti.

Gli altri risultati: Catania – Messina: 2 a 1, Catanzaro – Lupa Castelli: 2 a 0, Ischia – Paganese: 0 a 2, Matera – Martina: 1 a 0, Melfi – Andria: 0 a 1.

La classifica: Benevento 56, Lecce 52, Foggia e Casertana 50, Cosenza 48, Matera 45, Messina 40, Andria 38, Paganese 37, Akragas 35, Juve Stabia 32, Catanzaro 30, Catania 29, Monopoli 29, Melfi 24, Martina 21, Ischia 21, Lupa Castelli 8.

La 29ma giornata del campionato di Lega Pro Girone C.

Sabato 2 aprile: Akragas – Martina ore 14.00, Andria – Juve Stabia ore 15.00, Lupa Castelli – Casertana ore 15.00, Monopoli – Cosenza ore 15.00, Benevento – Ischia ore 17.30. Domenica 3 aprile: Messina – Catanzaro ore 15.00, Lecce – Matera ore 17.30, Paganese – Melfi ore 17.30. Lunedì 4 aprile: Foggia – Catania ore 20.30.

[useful_banner_manager banners=3 count=1]