style="display:block"
data-ad-client="ca-pub-1497782058550332"
data-ad-slot="6159182866"
data-ad-format="auto">


Il giovane, insieme ad altri tre soggetti, è stato notato in via Sant’Alfonso, all’esterno di un’abitazione, intento a forzare una finestra del primo piano. Alla vista dei militari i tre individui, tutti a volto coperto, si sono dati immediatamente alla fuga nella fitta vegetazione circostante. I carabinieri sono riusciti a bloccare il Fatmir, mentre gli altri sono riusciti a dileguarsi.

Sul posto sono intervenuti i carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia Carabinieri di Montesarchio, nonché del Nucleo Investigativo del Comando Provinciale Carabinieri di Benevento, per la prosecuzione dell’attività investigativa ed i rilievi tecnici. I militari, oltre a costatare il tentativo di effrazione, hanno ritrovato e sequestrato un passamontagna, un marsupio con all’interno arnesi atti allo scasso (cacciavite, cesoie, pinze, punte di trapano).

L’arrestato, dopo le formalità di rito, è stato tradotto presso la Casa Circondariale di Benevento, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria a cui dovrà rispondere di tentato furto aggravato in concorso. Proseguono intanto le indagini al fine di identificare i complici.

[useful_banner_manager banners=2 count=1]