style="display:block"
data-ad-client="ca-pub-1497782058550332"
data-ad-slot="6159182866"
data-ad-format="auto">


Inviti per le feste, cartoncini augurali e cover per telefoni cellulari, raffiguranti personaggi dei cartoni animati "Masha e Orso", "SpongeBob" ed il marchio "Moschino", tutti palesemente contraffatti. E' quanto scoperto nel corso di un controllo presso un esercizio commerciale dai militari della Tenenza di Baiano.

La merce, quantificata in circa 600 pezzi, è stata sottoposta a sequestro mentre nei confronti della responsabile, una cittadina di nazionalità cinese, residente in provincia di Avellino, è scattata la denuncia alla Procura della Repubblica competente, per la violazione prevista dall'articolo 474 (falso) del codice penale.

Durante il controllo inoltre è emerso che circa 6000 prodotti (materiale elettrico vario ed accessori per telefonia) non erano conforme agli obblighi di etichettatura ed alle indicazioni minime obbligatorie inerenti la sicurezza dei prodotti

[useful_banner_manager banners=3 count=1]