style="display:block"
data-ad-client="ca-pub-1497782058550332"
data-ad-slot="6159182866"
data-ad-format="auto">


Nella prima gara ufficiale, si sono messi subito in evidenza con tre piazzamenti nelle finali sui quattro partecipanti, i giovanissimi del Centro Schermistico Sannita guidati da Furno ed Improta. Sono giunti in zona medaglie Alberto Landi, Francesca Crafa e Alberta Truppi, tutti alla prima gara ufficiale dopo il breve periodo di preparazione iniziato il 1 Ottobre.

Al Gran Premio Giovanissimi di Scherma svoltosi a Caserta, anche la piccola Francesca Crafa che nonostante i pochi allenamenti dovuti a motivi di studio, ha gareggiato con il massimo impegno e l’esperienza di questa gara le servirà per migliori i risultati in futuro. Riccardo Russo pur non entrando in zona premiazione, ha dimostrato di avere buone qualità e condizioni tecniche per future competizioni.

Alberto Landi ha superato l’emozione del debutto, non avendo timore di confrontarsi con atleti che praticavano scherma da più tempo. Benissimo Alberta Truppi che pur avendo iniziato da poco la pratica della scherma ha dimostrato di sapersela cavare con atlete esperte della categoria superiore.

Doveva essere più numerosa la partecipazione, infatti la società aveva iscritto alla gara anche Francesco De Blasio, Alessandro Elia ed Elio Iadarola che pure in palestra avevano dimostrato di essere in grado di fare bella figura, ma sono stati colpiti dall’influenza che non ha permesso loro la partecipazione, rimandando l’appuntamento alla prossima gara

[useful_banner_manager banners=2 count=1]