style="display:block"
data-ad-client="ca-pub-1497782058550332"
data-ad-slot="6159182866"
data-ad-format="auto">


Abbiamo svolto un ottimo lavoro in collaborazione con Ance Benevento, Confindustria Benevento ed i rappresentanti degli ordini professionali operanti sul territorio nel campo dell’urbanistica e dell’edilizia, finalizzato all’aggiornamento del RUEC”.

È quanto dichiarato l’assessore alle Politiche del governo del territorio, pianificazione, urbanistica e P.U.C. Giuseppe Zollo a margine dell’approdo in Commissione urbanistica del comune di Benevento della proposta di variante al Regolamento Urbanistico Edilizio Comunale.

“Un ringraziamento – continua – al dirigente, Isidoro Fucci e a tutti i dipendenti del settore che hanno lavorato di concerto con tutti noi, contribuendo in maniera fattiva alla stesura di questo importante strumento. Il fulcro della mia proposta –sottolinea – che dovrà essere approvata nel corso del prossimo Consiglio Comunale, guarda al cuore della città, il nostro bellissimo Centro Storico, e alla sua valorizzazione e rivitalizzazione sociale ed economica. Escluderemo dalla verifica del carico urbanistico gli immobili ricadenti nelle zone interne alla perimetrazione del centro storico, e per le attività che si insedieranno non sarà più necessario il pagamento degli oneri per il mutamento di destinazione. Pertanto, per tale interventi non sarà dovuto il conguaglio degli oneri di urbanizzazione.

Sono convinto – ha concluso – che questa misura concorrerà a valorizzare tutto il Centro Storico della città, da Piazza Santa Sofia al Triggio, contribuendo, anche e soprattutto, a riconnettere tra di loro queste zone e a rivitalizzarle nella loro interezza

[useful_banner_manager banners=1 count=1]