style="display:block"
data-ad-client="ca-pub-1497782058550332"
data-ad-slot="6159182866"
data-ad-format="auto">


“Sorelle nell’aldiqua e nell’aldilà” è questo il titolo della piéce teatrale scritta e interpretata dalle detenute della Casa Circondariale di Benevento che verrà messa in scena il prossimo 23 febbraio alle 9,45, all’interno della stessa struttura.

L’iniziativa nasce da un progetto curato da Alda Parrella e Chiara Vesce dell’associazione di promozione sociale “Exit Strategy” con la supervisione del regista e drammaturgo Peppe Fonzo. “E’ la storia di due sorelle legate da un filo indissolubile che le tiene unite al di là del bene e del male sfidando i tempi e i limiti terreni. Saranno vicine sempre e in ogni luogo cercando di prendere quel ‘treno’ che porta alla speranza e che prima o poi arriva per tutti”.

[useful_banner_manager banners=2 count=1]