style="display:block"
data-ad-client="ca-pub-1497782058550332"
data-ad-slot="6159182866"
data-ad-format="auto">


Stamattina il sindaco Fausto Pepe, alla presenza del commissario per l’emergenza alluvione Giuseppe Grimaldi, ha firmato i primi tre decreti relativi ai lavori di ricostruzione di alcune strutture pubbliche gravemente danneggiate dagli aventi dello scorso 15 ottobre. Si tratta della scuola Moscati, del plesso Grimoaldo Re e del ponte sul torrente San Nicola.

Nel dettaglio il primo cittadino, in qualità di rappresentante del Comune cui è stata affidata la funzione di Ente attuatore, ha provveduto a sottoscrivere i decreti per il ripristino del laboratorio e della palestra della scuola media Moscati (lavori per un importo complessivo di euro 217.960,00), per il rifacimento della testata del rilevato del ponte San Nicola sull’omonimo torrente (importo pari a euro 204.800,00), per opere edili e di impiantistica nella scuola Grimoaldo Re per un totale di euro 52mila.

“Questi i primi interventi che effettueremo con le somme derivanti dal “decreto emergenza” – spiega il sindaco Fausto Pepe – Con fondi del bilancio comunale, circa 200mila euro precedentemente destinati al Ponte San Nicola e oggi, dopo la firma del decreto, tornati disponibili, realizzeremo in tempi brevi i primi interventi di ripristino degli alloggi Erp di via Cosimo Nuzzolo danneggiati dall’alluvione

[useful_banner_manager banners=2 count=1]