“Tante imprese in fortissima difficoltà con danni ingenti. Questo è quanto ha provocato la violenta ondata

di maltempo che ha colpito il Sannio, chiediamo quindi lo stato di calamità naturale”. Questo è quanto

dichiara Antonio Catalano Presidente CNA Bn.

LA CNA chiede, alla luce degli ingenti danni provocati dalla disastrosa ondata di maltempo verificatasi nelle

ultime ore, che ha messo in difficoltà gran parte del sistema economico sannita, che vengano attivate tutte

le procedure idonee per decretare lo stato di calamità naturale. Chiede, inoltre, che vengano convocati

immediatamente a livello istituzionale i tavoli di confronto per mettere in atto tutte le possibili misure in

gado di salvaguardare le imprese del territorio colpite dai danni causati dalle avverse condizioni

metereologiche.

CNA comunica che monitorerà al situazione per verificare eventuali richieste di intervento urgenti alle

amministrazioni e si confronterà con loro per avviare misure necessarie per sostenere le imprese