Si è conclusa a Ravenna la due giorni del VII Congresso nazionale della Federazione dei Giovani Socialisti. Hanno partecipato ai lavori diversi parlamentari, amministratori e dirigenti del Psi mentre le conclusioni sono state affidate al Segretario nazionale e Vice-Ministro alle Infrastrutture e Trasporti, Riccardo Nencini. L'assise congressuale ha eletto all'unanimità, Roberto Sajeva, Segretario della FGS, e il salernitano Silvano Del Duca, Presidente nazionale della Federazione dei Giovani Socialisti.
E' stato nominato negli organismi nazionali anche il beneventano Daniele Gargano: "Crediamo - ha dichiarato - che una nuova Italia debba vedere l'impegno delle nuove e capaci generazioni ed essere fondata sul lavoro, sull'università e la ricerca, sulla legalità, sulla trasparenza e sui diritti La Campania con la nomina a Presidente di Silvano Del Duca di Salerno esce rafforzata dall'assemblea frutto del costante impegno profuso. I giovani socialisti ci sono e vogliono raccogliere la sfida di un rilancio della Campania e dell'intera Italia".
Soddisfazione è stata espressa anche dall'intera federazione di Benevento.