A Ceppaloni, presso gli uffici della locale stazione Carabinieri, la dirigente scolastica dell’istituto comprensivo statale “Settembrini” ha denunciato che, la notte scorsa, ignoti, dopo aver forzato una finestra ubicata nella parte retrostante dell’edificio scolastico di via Cretazzo, si sono introdotti all’interno dei locali e hanno portato via due computer portatili, custoditi all’interno di un armadietto metallico. Sul posto, sono intervenuti i militari della Stazione che nel corso del sopralluogo hanno effettuato i rilievi tecnici avviando le indagini del caso.