E' prevista per domattina l'esecuzione di uno sfratto per morosità, nel quartiere Capodimonte a Benevento.
A darne notizia, il Movimento lotta per la casa di Benevento: L'emergenza casa - dicono - non è terminata con l'affido di una scuola a 11 famiglie, nella città di Benevento c'è un record di sfratti esecutivi ogni anno e nonostante i proclami le istituzioni non vogliono realmente attuare misure in favore delle politiche per la casa". La soluzione, secondo il Movimento, sarebbe di "mettere a disposizione gli alloggi comunali, costruiti del resto con i fondi destinati agli sfrattati come il caso di Parco Sogene, e invece vengono messi in vendita". Inoltre, "Si dovrebbero destinare maggiori fondi alle politiche sociali e invece vengono tagliate, si dovrebbe fare un'anagrafe delle utenze seria e invece è stata inspiegabilmente fermata.
Domani - annunciano attraverso un comunicato stampa - picchetteremo con i nostri corpi l'abitazione sotto sfratto per impedire l'esecuzione dello stesso mentre le istituzioni stanno comodamente a
guardare. Noi non staremo a guardare ancora. Quello di domani - concludono - è il primo atto a difesa
del diritto alla casa".