Il trattamento del paziente critico nel III millennio”, questo il tema del convegno organizzato in occasione dell’apertura del Reparto di Terapia Intensiva dell’Ospedale “Sant’Alfonso Maria de’ Liguori”, unico presidio ospedaliero dell’ASL Benevento, sito alla loc. San Pietro di Sant’Agata de’ Goti. Il convegno, che si terrà il 12 e 13 settembre presso l’Auditorium dell’Ospedale, anch’esso dedicato al grande Santo napoletano, annovera tra i relatori Carmine Valentino, sindaco della Città di Sant’Agata de’ Goti, e costituirà la migliore e più qualificata introduzione alla cerimonia di inaugurazione del nuovo Reparto U.T.I.R. che avverrà domenica 14 settembre, alle ore 12, con il simbolico taglio del nastro tricolore.
“Quello che ci apprestiamo a vivere - ha dichiarato il sindaco Valentino - è un momento importantissimo per l’ASL Benevento, per la Sanità della nostra provincia, per l’intero S.S.R. e per tutti i cittadini che a questo fanno riferimento. L’apertura della Terapia Intensiva, infatti, segna la definitiva legittimazione del “Sant’Alfonso Maria de’ Liguori” tra le strutture d’eccellenza della sanità campana perché lo fa diventare ciò che gli organismi regionali e commissariali hanno voluto e disegnato nel vigente “Piano di riassetto della rete ospedaliera e territoriale …” (approvato con DCA 49/2010) ovvero una “Struttura di I livello della rete d'emergenza con pronto soccorso”.
Questa constatazione – continua il Primo Cittadino – mi impone anzitutto l’obbligo di rivolgere un ringraziamento particolare al dott. Michele Rossi, Direttore Generale dell’ASL Benevento che, coadiuvato da tutti i propri collaboratori, di management e dirigenti, accogliendo anche le continue sollecitazioni delle Amministrazioni Comunali del comprensorio, rivoltegli sempre secondo uno spirito di franca e fattiva collaborazione, ha deciso di dare definitivo impulso a questo Ospedale, portando a compimento la sua strutturazione interna così come prevista dal predetto Piano regionale.
Per questa attivazione – ricorda Valentino – ci siamo battuti fin dal giorno successivo all’apertura del presidio, nel marzo 2010, non allentando mai la presa, come dimostrano i molteplici appelli rivolti al Presidente della Giunta regionale on. Stefano Caldoro al quale, solo pochi mesi fa, chiesi misure urgenti atte a sbloccare l’allora allarmante situazione di impasse dell’ospedale.
Oggi è il momento della soddisfazione e della tranquillità perché sappiamo che l’apertura del Reparto di Terapia Intensiva garantirà la piena operatività in sicurezza del “Sant’Alfonso Maria de’ Liguori” e che da ciò deriveranno notevoli benefici per il vastissimo bacino di utenza che direttamente fa capo al presidio, oltre che per l’ASL Benevento e per l’intero sistema di rete dell’emergenza della nostra provincia che, nei casi di maggiore gravità, potrà contare su un altro qualificatissimo punto di riferimento.
Questa agognata apertura, quindi, rappresenta un vero e proprio salto di qualità nell’offerta di servizi sanitari a categorie di cittadini, i “pazienti critici” del convegno di venerdì e sabato p.v., particolarmente bisognosi di cura, rendendo sempre più effettivo, nella nostra provincia, il diritto alla salute, costituzionalmente garantito






news-eventi-novita

Ormai è tempo di cambiare……

Non buttare i tuoi soldi!

La tua azienda con pagina personale (descrizione, gallery, contatti, mappa) e un banner a rotazione su notiziesannio.it a partire da 2 euro (due euro) l’anno. Non perdere l’occasione che ti viene offerta, iscriviti subito all’Ass. Cultura Facile e potrai usufruire di tantissimi vantaggi pensati per far crescere la tua azienda.

ADERISCI SUBITO
Ricorda, notizie sannio il portale di Benevento e dei comuni sanniti