È stata presentata questa mattina la lista Ncd - Udc per le elezioni provinciali. A presentarla è stato Domenico Parisi, consigliere comunale di Limatola e coordinatore regionale dei giovani Ncd. In corsa per il rinnovo del consiglio provinciale ci sono Teresa Ciarlo, vicesindaco di Solopaca, Vincenzo Ciervo, consigliere comunale di Dugenta, Antonio Di Brigida, consigliere comunale di Castelvenere, Domenico Matera, sindaco di Bucciano, Gerardo Pellino, assessore di Apice, Sabrina Pepe, consigliere comunale di San Bartolomeo in Galdo, Oberdan Picucci, consigliere comunale di Benevento, Giovanna Razzano, consigliere comunale di Sant'Agata de' Goti, Giuseppe Sauchella, consigliere comunale di Torrecuso e Debora Sgro, consigliere comunale di Casalduni. "Abbiamo messo in campo una lista competitiva e rappresentativa di tutte le aree del Sannio – ha commentato il responsabile organizzativo Ncd Gianvito Bello - questa compagine è il risultato del lavoro di una rete territoriale che abbiamo strutturato in questi mesi. Un lavoro di strutturazione che ha già dato i suoi primi frutti con il cambio del governo alla comunità montana del Taburno e nella cui direzione stiamo continuando a lavorare. Il rapporto con gli amministratori è e continuerà ad essere costante con un raccordo proficuo ed intenso con i nostri riferimenti regionali e nazionali e soprattutto con Nunzia De Girolamo, garanzia per le istanze del Sannio". Sulla coalizione poi Bello ha continuato, affermando che "la nostra proposta sarà unitaria, sostenendo la candidatura a presidente di Giorgio Nista. Ci presentiamo agli amministratori con una proposta politica per cambiare il Sannio, una proposta alternativa al governo evanescente del Partito democratico. Questo è un passaggio, il primo di un percorso di riunificazione del centrodestra che dovrà condurre ai prossimi importanti appuntamenti elettorali, le regionali e le amministrative della città capoluogo. Ncd, unica lista di partito nell'area del centrodestra insieme all'Udc, ha dimostrato di essere presente ed organizzato sul territorio e tra gli amministratori. In questa campagna elettorale lavoreremo insieme per dare un nuovo governo alla Provincia e per una nuova prospettiva per il Sannio".