Brutta sorpresa per gli impiegati alla riapertura degli uffici comunali di Pannarano, che questa mattina si sono accorti che durante la chiusura degli uffici tra venerdì e domenica, erano stati visitati dai ladri e messi a soqquadro. Fatti intervenire i Carabinieri della Stazione di Montesarchio dal Vice Sindaco del Comune, i militari hanno potuto appurare nel corso del sopralluogo che gli autori, dopo aver forzato una finestra/balcone sita sul terrazzo dell’ente, si sono introdotti all’interno degli uffici e dopo aver forzato una cassetta di sicurezza dell’ufficio anagrafe, hanno portato via del contante per un importo di 800 euro ed alcune carte d’identità in bianco. Sono in corso le relative indagini.