La Regione Campania ha ammesso a finanziamento il progetto presentato dalla Provincia di Benevento per la bonifica della discarica consortile di località Serra Pastore di San Bartolomeo in Galdo. Lo ha comunicato il Commissario Straordinario della Provincia di Benevento, Aniello Cimitile, il quale ha precisato che il relativo Decreto del Dirigente della Regione destina all'intervento 5.590mila euro a valere sul Por Campania Fesr 2007/2013. Il provvedimento regionale di ammissione al finanziamento è accompagnato da una convenzione che sarà siglata tra la Regione e la Provincia, in forza della quale, quest'ultima, indicata come ‘beneficiaria dello stanziamento’, diviene responsabile dell'intervento di risanamento e resta obbligata alla sua esecuzione, nel rispetto della legislazione europea e nazionale regolante la materia. In particolare l'intervento s’inquadra nel contesto dell'Obiettivo Operativo 1.2 del Por Campania denominato ‘Migliorare la salubrità dell'ambiente’ che prevede interventi di bonifica e di riqualificazione ambientale dei siti pubblici inseriti nel Piano Regionale di bonifica nonché il ripristino ambientale delle discariche pubbliche autorizzate e non più attive ed, ancora,delle discariche abusive. Per consentire la realizzazione delle opere di bonifica, inoltre, si è tenuto conto delle disposizioni contenute nella delibera regionale del maggio 2013 che contiene indirizzi programmatici per l’accelerazione delle spese pubbliche in Regione. Il responsabile del procedimento per la Provincia di Benevento, Gennaro Fusco del competente Settore Pianificazione territoriale della Provincia, ha assicurato che entro i prossimi tre, quatto mesi sarà possibile bandire la gara d'appalto per l'intervento di bonifica. I lavori a base d'asta sono stati quantificati in sede progettuale in 4.340.240,25 euro cui vanno ad aggiungersi altre risorse per le spese tecniche, collaudi, oneri per la sicurezza. Il Commissario straordinario, nel commentare la notizia, ha ricordato il lungo lavoro istruttorio con il quale la Provincia ha seguito la vicenda della bonifica di Serra Pastore in San Bartolomeo in Galdo, operazione necessaria e da tempo dichiarata urgente proprio dalla Rocca dei Rettori che aveva sollevato in tutte le sedi la questione. Il Commissario ha pertanto ringraziato la Regione per la sensibilità manifestata e lo stesso Settore competente della Provincia che ha lavorato con la massima solerzia su questa materia.