“Servizi comunali associati con la specifica finalità di implementare le strategie adottate dal Gal Taburno attraverso processi di integrazione e sinergia con gli attori locali presenti nell’area del Taburno” è il titolo di due workshop che il GAL ha organizzato per il prossimo martedì 5 agosto. Gli incontri sono finalizzati non solo a promuovere e discutere sui cambiamenti in atto per i Comuni alla luce della nuova programmazione europea 2014-2020, del nuovo ordinamento regionale, delle Leggi nazionali di riforma degli EE.LL., del Piano Territoriale Regionale, delle aree interne della Campania, ma anche a trasferire gli elementi tecnico/giuridici inerenti i servizi comunali associati, in un quadro dove il GAL Taburno deve fungere da catalizzatore e facilitatore di processi di integrazione e sviluppo che vedono il territorio del Taburno protagonista attivo. Il primo workshop si terrà a Torrecuso a partire dalle 9:30 presso la sala della Scuola del Gusto di Piazza Antonio Fusco e vedrà la partecipazione dei sindaci di Apollosa, Campoli del M.T., Castelpoto, Cautano, Dugenta, Foglianise, Frasso Telesino, Limatola, Melizzano, Paupisi, Solopaca, Tocco Caudio, Torrecuso, Vitulano.
Nel pomeriggio, invece, ci si sposterà sul versante Caudino. I sindaci di Airola, Arpaia, Bonea, Bucciano, Forchia, Moiano, Montesarchio, Paolisi e S. Agata de’ Goti, si incontreranno a Montesarchio a partire dalle 16:30 presso la sala convegni del Castello.
Entrambi i workshop, presieduti dal Presidente del GAL Taburno, Mario Tommaso Grasso e dal Vice Presidente, Giuseppe Brillante, prevedono gli interventi programmati di esperti di calibro nazionale quali Pietro Ciarlo, Ordinario di Diritto Costituzionale all'Università di Cagliari, il Consigliere Andrea Baldanza, Magistrato della Corte dei Conti, Alessandro Gargani, Vice Segretario Generale ANCI, Osvaldo Cammarota, Consulente FormezPA, Alberto Corbello, Referente Azione 2 Linea6 – FormezPA, Clelia Fusco, Responsabile Linea 6 – FormezPA e Raffaele Palumbo, Docente di Economia e Gestione dei Sitemi Turistici Locali alla Link Campus University.