Ancora musica e spettacolo per il programma ‘Viaggiando S'Incontra’. Questa volta protagonista dell'iniziativa sarà il comune di San Lorenzo Maggiore con i festeggiamenti in onore del Santo Patrono San Lorenzo Martire. L'appuntamento è dal 9 all'11 agosto. REstate a San Lorenzo è il nome del cartellone di eventi e iniziative messo a punto quest'anno dall'amministrazione comunale e dal forum dei giovani che ha animato l'estate del borgo fino a culminare nei festeggiamenti civili e religiosi in onore del Santo Patrono. La notte delle stelle cadenti farà da cornice al concerto della Banda Musicale Città di Noci mentre lunedì 11 agosto sarà la volta del concerto di Clementino. Versatile e talentuoso con quell’attitudine a calcare il palco che meglio lo rappresenta, in pochi anni Clementino ha saputo imporsi come uno dei rapper più interessanti della scena hip-hop italiana. Nella scaletta del live che sarà in scena a San Lorenzo Maggiore, oltre alle hit dell’ultimo album ‘Mea Culpa’, troveranno spazio anche brani dei suoi precedenti lavori come ‘O’vient’, ‘Fratello’, ‘Amsterdam’, ’Ci rimani male’ (feat. Fabri Fibra), ‘Alto livello’, ‘Rovine’, ‘La luce’, ‘Beat box’, ‘La mia musica’, ‘Harlem shake’, ‘Il re lucertola’, ‘Toxico’, ‘Quei bravi ragazzi’, ‘Pianoforte a vela’. Il ‘Mea Culpa Tour’ sarà l’occasione per vedere dal vivo un artista che dal rap indipendente ha conquistato pubblico e critica attraverso i suoi lavori, da Iena alla collaborazione con Fabri Fibra per il progetto Rapstar, fino al suo album di esordio Mea Culpa che esce per l’etichetta di Fabri Fibra, Tempi Duri/Universal con collaborazioni tra le quali Lorenzo Jovanotti nel nuovo singolo Fratello che lo ha ospitato come opening act in due concerti del suo tour negli stadi, i Negrita nel brano Buenos Aires Napoli, Fabri Fibra in Questa Volta, Meg, ex 99 Posse, nel brano Title-track e Il Cile in un blues-omaggio a Jim Morrison. L’album Mea Culpa, uscito per Universal Music il 28 maggio 2013 e entrato al quarto posto della classifica FIMI, è stato anticipato dal primo singolo ‘O’vient’, 6milioni di visite su YouTube, diventando uno dei brani più trasmessi dalle radio a cui ha fatto poi seguito il singolo e il video di Fratello con la partecipazione di Jovanotti. "Un appuntamento importante per tutta la comunità - ha dichiarato l'assessore alle politiche giovanili al comune di San Lorenzo Maggiore Erasmo Mazzone - che quest'anno si apre ad una dimensione più ampia tenendo fede a quella che è la tradizione dei festeggiamenti civili e religiosi in onore del Santo Patrono ma andando incontro anche alle esigenze dei più giovani con un nome, quello di Clementino tra i più quotati sulla scena musicale italiana e che porterà a San Lorenzo Maggiore tanti visitatori. Ringrazio per il lavoro realizzato il comitato festa e il presidente Antonio Iannotti, il Forum dei Giovani con il neo presidente eletto Luciano Di Libero e tutta l'amministrazione comunale con in primis il sSindaco Emanuele De Libero". Un'iniziativa che si inserisce nel progetto ‘Viaggiando s'incontra’, il piano integrato tra i comuni del circondario telesino per rilanciare l’attrattività dei territori. L’iniziativa ha preso forma da Telese che ha esteso la partecipazione ad altri quattro comuni del distretto informagiovani numero 9, Cerreto Sannita, San Lorenzo Maggiore, Amorosi e San Salvatore Telesino concretizzato dalla stipula di un protocollo d’intesa ammesso al finanziamento nell’ambito della programmazione promossa dall’assessore regionale al turismo Pasquale Sommese titolata Conoscere la Campania.