I Carabinieri della Stazione di Benevento, sono intervenuti in località Perrillo a Sant’Angelo a Cupolo, all’interno di un cantiere edile a seguito di un infortunio sul lavoro. Da una prima ricostruzione sembrerebbe che l’operaio, un 42enne di Apice, mentre si trovava sull’impalcatura allestita per intonacare un’abitazione privata è precipitato riportando alcune lesioni. L’uomo è stato subito soccorso e trasportato presso il pronto soccorso dell’Ospedale “G. Rummo” di Benevento. Sono tuttora in corso gli accertamenti da parte dei Carabinieri volte a ricostruire la dinamica dell’infortunio ed a verificare il rispetto della normativa di settore, in particolar modo sull’impiego del personale e sulla sicurezza nei luoghi di lavoro. L’impalcatura è stata posta sotto sequestro.