Giovedì 31 luglio, ad Isernia, Il Magnifico Visbaal Teatro ha sottoscritto il Protocollo d’intesa per la costituzione del primo Circuito Nazionale di Piccoli Spazi Teatrali Mediterranei dal titolo ‘Aderenze Teatrali’. Il Circuito al momento comprende teatri di Acerra, Aversa, Benevento, Caivano, Caserta, Chieti, Formia, Isernia, Napoli. I teatri che partecipano al circuito si distinguono tutti per l’originalità dei loro progetti, l’innovazione artistica di cui sono portatori e la valorizzazione del territorio in cui operano. L’idea è nata dalla necessità di confrontarsi sulle singole modalità organizzative dei progetti svolti all’interno degli spazi gestiti, evidenziando affinità rispetto alla tipologia di attività e al raggiungimento degli obiettivi. Avendo i soggetti firmatari del Protocollo d’intesa riscontrato la difficoltà di operare e di avere una percezione di isolamento, hanno espresso la volontà di individuare strategie comuni da adottare, che indichino modalità di risparmio e di efficienza organizzativa nel rispetto di standard qualitativi per compensare l’attuale stato di crisi. I primi progetti di ‘Aderenze Teatrali’ che saranno svolti in forma di cooperazione sono collaborazioni nelle Stagioni Teatrali che si intendono organizzare, la Primavera dei Teatri rivolta agli allievi delle Scuole teatrali gestite sul territorio nazionale ed un progetto speciale, ‘Le vie dell’Eremo’, che si svolgerà a Caserta.