Allenare il proprio cane da caccia durante il periodo di chiusura della stagione è importanza. L’Eps Sannio ha formalmente chiesto all’Amministrazioni Provinciali di Benevento, di adottare ogni provvedimento per consentire la possibilità di anticipare l’addestramento/allenamento dei cani da ferma, da cerca e da seguita, rispetto al periodo consentito per l’attività venatoria, fissato, ex lege, alla terza domenica di settembre. “Tale attività viene tradizionalmente svolta alle prime ore del mattino e l’inizio anticipato gioverebbe al benessere del cane, consentendogli di riabituarsi, gradualmente, all’attività dopo mesi di riposo forzato” – hanno sottolineato dall’Eps del Sannio. “Non è ipotizzabile poter mettere il proprio cane nell’armadio e riutilizzarlo solamente ad attività venatoria ripresa. Il cane è un atleta e va stimolato anche durante i periodi di inattività. Rinnoviamo dunque alla Provincia di Benevento l’invito a predisporre iniziative, procedure e provvedimenti atti ad autorizzare i tanti appassionati di cinofilia venatoria campani e sanniti, all’allenamento/addestramento cani da ferma, da cerca e da seguita nei 45 giorni precedenti gli inizi della stagione venatoria” – hanno concluso dalla Segreteria Provinciale EPS Sannio.






news-eventi-novita

Ormai è tempo di cambiare……

Non buttare i tuoi soldi!

La tua azienda con pagina personale (descrizione, gallery, contatti, mappa) e un banner a rotazione su notiziesannio.it a partire da 2 euro (due euro) l’anno. Non perdere l’occasione che ti viene offerta, iscriviti subito all’Ass. Cultura Facile e potrai usufruire di tantissimi vantaggi pensati per far crescere la tua azienda.

ADERISCI SUBITO