Il segretario responsabile della Uil Federazione Poteri Locali di Benevento, Antonio Pagliuca, e il segretario aziendale dell’Ospedale Sacro Cuore di Gesù “Fatebenefratelli” di Benevento, Antonio Ciero, ritengono che la possibilità di utilizzare un nuovo angiografo, presso il nosocomio sannita, si una notizia molto importante. “L'angiografia mediante cateterismo – ha osservato Ciero - è un esame radiologico che serve a visualizzare i vasi sanguigni dei vari distretti corporei. L'esame viene eseguito da un radiologo esperto che dopo aver inserito un sottile tubicino (catetere) nel vaso sanguigno di interesse, inietta direttamente nel vaso un liquido (mezzo di contrasto), la cui presenza è rilevata da un apposito strumento durante l'emissione dei raggi X”. “Disporre di questo nuovo strumento qui a Benevento – ha aggiunto Pagliuca – significa dare la possibilità a quanti ne hanno bisogno di non dover ricorrere a cure ed esami specialistici fuori della regione Campania con aggravio di spesa per il nostro sistema sanitario”.