Due incendi dolosi nella notte, a S.Lorenzo Maggiore e Benevento. Nel primo caso, ha preso fuoco un BobCat di proprietà di un imprenditore 38enne del comune telesino. L’intervento immediato dello stesso proprietario allertato dai vicini di casa e quello successivo dei vigili del fuoco del distaccamento di Telese Terme, ha evitato di complicare la situazione: rogo spento anche se il mezzo ha subito comunque danni per un valore di 8mila euro. Sul posto anche i Carabinieri della Stazione di Guardia Sanframondi e quelli del Nucleo Operativo della Compagnia di Cerreto Sannita per il sopralluogo e le relative indagini: si segue la pista dolosa.
Secondo episodio a Benevento, in via Cosentini, al Rione Libertà. Incendio doloso ai danni di un esercizio commerciale: i malviventi hanno appiccato il rogo utilizzando un cassonetto di rifiuti posto sul retro del negozio. Anche in questo caso è stato necessario l'intervento dei Caschi Rossi di Benevento per domare le fiamme. Sul posto anche gli agenti della Questura.