Rissa tra italiani e stranieri, nella notte a Casalduni, dove, nella centralissima piazza Municipio. 6 persone: due italiani e quattro marocchini, sono venuti alle mani tra di loro. Sul posto, i Carabinieri della Stazione di Ponte che hanno lavorato fin da subito, e per tutta la notte, sulla base degli elementi e delle testimonianze raccolte, giungendo all’identificazione e al rintraccio degli stessi autori.
Da una prima ricostruzione dei fatti sembrerebbe che gli stranieri abbiano strappato una delle tante bandierine tricolori apposte nelle adiacenze di piazza Municipio, in occasione della Manifestazione denominata ”Sui sentieri del brigantaggio”.
Il gesto è stato notato dai due ragazzi del luogo che, infastiditi dal comportamento dei marocchini, hanno chiesto loro il perché della cosa. Di qui, un violento litigio. Una delle persone coinvolte, uno dei due ragazzi italiani è dovuto ricorrere alle cure dei sanitari del Pronto Soccorso dell’Ospedale “Rummo” di Benevento, dove gli sono state riscontrate lesioni ed escoriazioni di lieve entità, giudicate guaribili in pochi giorni.
Sono tuttora in corso accertamenti da parte dei Carabinieri finalizzati all’identificazione di altre persone.