L'AZIENDA



Una delle prime aziende agricole della famiglia Speltri venne ereditata, intorno agli anni '40, dal nonno Carlo.

Negli anni '60, con l'acquisto di nuovi terreni, il nonno Carlo decise di ampliare l'azienda, incominciando ad allevare bovini (mucche da latte, vitelli) e suini. Venne costruita una stalla con attrezzature all'avanguardia e silos per la conservazione del mais raccolto nei propri campi, destinato all'alimentazione del bestiame.

Sul finire degli anni '70, venne aperta una macelleria agricola per la vendita diretta, dal produttore al consumatore, delle carni allevate, rinomata in tutta la Valle Caudina, che il nonno Carlo gestiva insieme al figlio Giovanni.

Nel 1979, il nonno Carlo partecipò alla I° Fiera dell'Agricoltura e della Zootecnia della Valle Caudina, organizzata dalla Pro Loco di Montesarchio, esponendo vitelli di razza Frisona che valsero il secondo ed il terzo posto alla Mostra del Vitello.
Il piccolo Carlo, in quel periodo, aveva 4 anni, ma già una forte passione per il mondo agricolo.

Sul finire degli anni '80, chiusa sia la macelleria che la stalla, l'azienda venne gestita dal figlio Giovanni, che si dedicò esclusivamente alla coltivazione dei terreni, curando i vigneti e coltivando ortaggi, cereali e foraggi.

Nel 2009, Carlo, seguendo le orme del nonno, prende in gestione l'azienda di famiglia dal padre Giovanni e fa nascere l'Azienda Agricola “Le tre botti”.

Avvalendosi della sua passione per il settore agroalimentare e vitivinicolo, e forte di una esperienza come agente presso il Consorzio Agrario Provinciale di Benevento, Carlo, decide di affiancare all'azienda agricola un negozio specializzato nella vendita di prodotti tipici, in cui proporre prodotti a marchio "Le tre botti" (come vino, olio, pasta) e di altre aziende italiane ed estere, ed una vineria, per far degustare i prodotti tipici e far riscoprire alle nuove generazioni i sapori genuini di una volta.




Contatti:

Az Agr Le Tre Botti di Spelti Carlo
info@letrebotti.com
0823715363
Via Della Valle , 4 - Moiano ( BN )
www.letrebotti.com





[gallery link="none" ids="1919,1918,1917"]