Nell'ambito del progetto "Taburno a Km 0: fattorie e mercati di Campagna Amica", un itinerario del gusto tra le Valli del Sannio promosso dall'Associazione "Agrimercato del Sannio", venerdì 25 luglio a Telese Terme è in programma la prima delle 7 tappe di un circuito che interesserà anche i Comuni di Guardia Sanframondi, Torrecuso, Montesarchio, San Giorgio del Sannio, Sant'Agata de' Goti e Benevento.
Con questo progetto si vogliono esaltare le peculiarità enotipiche dei luoghi di produzione e contribuire a consolidare un'unica immagine forte, fondata su un binomio di valori, di luoghi e cibi.
Telese Terme, centro strategico importante della Valle Telesina, non solo per il turismo termale ma anche per il valore storico e culturale che esprime, ospiterà, dunque, dalle 17 alle 22 il primo evento denominato "Gustare Taburno" con l'obiettivo di valorizzare e far conoscere le realtà produttive del Taburno: una proposta itinerante per conoscere un territorio attraverso i suoi prodotti tipici.
In Piazza Minieri, nella zona alta di viale Minieri, è previsto l'allestimento di un'area fiera (rappresentata da stands di Campagna Amica). Con tale iniziativa si vuole sensibilizzare la partecipazione di molti cittadini eforestieri, soprattutto turisti che colgono l'occasione di una gustosa gita per visitare la cittadina di Telese Terme con il suo bel territorio e le sue attrazioni; una buona opportunità, per valorizzare il meglio delle nostre tradizioni, a cominciare, ovviamente, dall'agro-alimentare.
L'area fiera di Campagna Amica fungerà da punto di accoglienza per i tanti visitatori, che, durante la sosta, potranno conoscere e degustare attraverso le aziende partecipanti, i diversi prodotti tipici in esposizione come: conserve vegetali, olio, vino, formaggi, salumi, miele e prodotti apistici, dolciari da forno.
"La manifestazione - afferma Armando Di Giambattista, presidente dell'Associazione 'Agrimercato del Sannio' - che andiamo a realizzare nel Comune di Telese Terme ha finalità di carattere promozionale e di sostegno ai prodotti tipici a filiera corta (Km 0). E' solo la prima tappa di un circuito che andrà a coinvolgere alcuni dei più importanti Comuni della provincia di Benevento. Sono gli imprenditori agricoli dell'area del Taburno che, attraverso l'offerta dei loro prodotti, concretizzano con i consumatori il percorso di rintracciabilità e di filiera corta, organizzando con l'Associazione 'Agrimercato del Sannio', il progetto 'Taburno a Km 0