Con atto n.205 del 28 luglio scorso la Giunta Comunale di S. Agata de’ Goti ha deliberato in merito alla “anticipazione di Tesoreria da 3/12 a 5/12 delle entrate accertate fino al 31 dicembre prossimo”. Così facendo l’Amministrazione santagatese ha autorizzato il Tesoriere comunale, Banco Popolare Spa, alla concessione di anticipazioni di tesoreria. L’atto dello scorso 28 luglio si è reso necessario dopo le richieste, da parte dell’Ente, (nota n. 9184 del 23/07/2014) dell’utilizzo dei fondi vincolati ai sensi dell’art. 195 del D.Lgs 267/2000, di cui il Tesoriere ha negato l’utilizzo, facendo espressa richiesta di aumentare l’anticipazione di Tesoreria dai 3/12 a 5/12 delle entrate accertate nel penultimo anno precedente-ai sensi del D.L. 4/2014, convertito nella legge 50/2014- con propria nota 25/07/2014 prot. n. 9315.