Alla frazione Luzzano di Moiano, in via Restola, tre persone non armate e a volto coperto, dopo essere entrati da una portafinestra di un balcone lasciata aperta, si sono introdotti all’interno dell’abitazione di una coppia di pensionati 80enni, e dietro minacce verbali, si sono fatti consegnare il denaro posseduto in quel momento, circa 400 euro. Subito dopo i tre si sono allontanati dall’abitazione. Sul posto sono giunti i Carabinieri della Stazione di Airola e quelli del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Montesarchio, i quali, dopo i rilievi e la raccolta dei primi elementi, hanno avviato le indagini per risalire agli autori.